Mente calma

savasana-kitten

 

Mentre siete seduti a meditare, la vostra mente si calma con voi? Se la risposta è un sonoro “No”, il colpevole è probabilmente la tensione. Fino a quando il sistema nervoso e il tuo corpo sono carichi di tensione, la mente rimbalza da un pensiero all’altro come una scimmia sui rami degli alberi della giungla. Ma quando si calma il vostro corpo, la mente segue l’esempio, diventando rilassata e si rivolge verso l’interno. Solo allora sarete pronti a meditare. Questo è il motivo perché  consiglio ai miei allievi di precedere la meditazione con una pratica sistematica di rilassamento.  I testi di yoga sia antichi sia recenti contengono un certo numero di tali tecniche più o meno valide per persone che vivono una vita indiscutibilmente frenetica.

Vi consiglio di praticare questa tecnica dieci minuti prima di aver allenato la vostra mente a rimanere vigile e concentrata sul respiro che deve essere fluido e non forzato dall’inizio alla fine . Poi sdraiatevi in Savasana (posizione del cadavere) e chiudete gli occhi . Osservate il flusso di respiro attraverso le narici lentamente, profondamente , e senza apnee. Mentalmente rilassare la parte superiore della testa , la fronte , le sopracciglia , spazio tra le sopracciglia , gli occhi , le palpebre , le guance e il naso . Poi espirate e inspirare completamente per quattro volte . Rilassate la bocca, la mascella , il mento , il collo, le spalle , le braccia , gli avambracci , i polsi, le mani, le dita. Sentite il respiro in tutte queste parti del corpo  . Respirare completamente quattro volte.

Rilassate la parte superiore braccia, le spalle, la parte superiore della schiena e il torace. Concentrate il respiro nel centro del petto, ed espirare e inspirare completamente quattro volte. Rilassate stomaco, addome, parte bassa della schiena, fianchi, cosce, ginocchia, polpacci, caviglie, piedi e dita dei piedi. Poi espirate come se tutto il tuo corpo stesse espirando, e inalate come se tutto il tuo corpo fosse inalazione. Espirare tensione, le preoccupazioni, le ansie e inspirate energia vitale, tranquillità, e relax. Espirate e inspirate completamente per quattro volte. Espirare tensione, preoccupazioni, e ansie. Ora rilassarsi dalle dita dei piedi di nuovo alla sommità della testa. Relax Le dita, piedi, caviglie, polpacci, cosce, fianchi, ginocchia, parte bassa della schiena, addome, stomaco, e al torace. Rilassatevi parte alta della schiena, spalle, braccia, avambracci, polsi, mani, dita e punte delle dita. Poi espirate e inspirare completamente per quattro volte. Ora godetevi il vostro riposo della mente nel flusso calmo e sereno del respiro. Dopo un minuto o due, lentamente e delicatamente aprire gli occhi, sedetevi e iniziare la vostra pratica di meditazione oppure ritornate lentamente alla vostra vita.

 

 

Annunci